GIORNATA RACCOLTA DEL FARMACO IL 10 FEBBRAIO

Condividi l'articolo

Dal 2000, ogni anno, il secondo sabato di
febbraio, migliaia di volontari di Banco Farmaceutico presenti
nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa invitano i clienti a donare uno o più farmaci
da banco per gli enti assistenziali del territorio.
Dal 2020, la GRF dura una settimana.

Ogni ente è collegato a una o più farmacie.
In base al fabbisogno che l’ente
ha segnalato, il farmacista e i
volontari suggeriscono ai
clienti cosa è meglio donare.

Articoli correlati

Anche la Lombardia al Vinitaly di Verona

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             LOMBARDIA AL VINITALY, NUOVO MASSIMO STORICO PER L’EXPORT A 327 MILIONI ‘I vini di Lombardia – ha commentato il presidente Attilio Fontana – sono i…

Collaborazione tra Lombardia e Cantone dei Grigioni

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             CANTONE DEI GRIGIONI, PRESIDENTE FONTANA E ASSESSORE SERTORI: CONFRONTO SU APERTURA VALICHI ALPINI, PROGETTI INTERREG, FRONTALIERI E SVILUPPO TERRITORI CONFINANTI PRIMO APPUNTAMENTO A MILANO TRA…

Una raccolta-firme da Azione per salvare il SSN

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo              Firma anche tu la petizione per salvare il Servizio Sanitario Nazionale La sanità pubblica è un pilastro del nostro Stato e la sua salvaguardia è…

CGIL Lecco – Prosegue la raccolta firme sulla sanit

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Prosegue la raccolta firme de “La Lombardia SiCura”, una campagna promossa da associazioni, sindacati e partiti politici che vuole dare voce ai cittadini lombardi sul…

Alcol e droga al volante. Metti un freno!

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Evento streaming dal 09 Aprile 2024 ore 10:00 al 09 Aprile 2024 ore 13:30 Martedì 9 aprile si terrà a Palazzo Lombardia un convegno per…

Bertolaso in Sud America a cercare infermieri

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             SANITÀ, PROSEGUE MISSIONE ASSESSORE BERTOLASO IN SUD AMERICA: OBIETTIVI, SVILUPPARE COOPERAZIONE E ‘RECLUTARE’ INFERMIERI “RESTA PRIORITARIA LA VALORIZZAZIONE DEI SANITARI CHE GIÀ LAVORANO E OPERANO…