CIVATE – un borgo cresciuto all’ombra del monastero

Condividi l'articolo

Presentazione del volume martedì 26 marzo 2024

Il Fondo della Comunità di Civate e il Comune di Civate presentano il volume e le immagini di Carlo e Cinzia Castagna: CIVATE – un borgo cresciuto all’ombra del monastero.

Il prestigioso volume si aggiunge al già ricco repertorio bibliografico su Civate e i suoi beni artistici, ripercorrendo la storia di Civate, osservandone da vicino il particolare aspetto dello sviluppo della sua Comunità Civile a partire dalla prima antropizzazione del proprio territorio nel sesto millennio a.C. per arrivare quasi a sfiorare i giorni nostri, mettendo in evidenza i momenti in cui tale realtà affiora e man mano si unisce con una sua indipendenza alla storia lombarda e italiana.

Civate, conosciuta soprattutto per la cultura originale, l’arte e la religiosità in essa espressa nel complesso monastico di San Pietro e Calocero, alla casa del Pellegrino e ai numerosi oratori da esso dipendenti, è stata anche l’evolversi prima timido, poi più deciso, della storia di una comunità partecipe, che progressivamente si è emancipata dal feudo monastico per costituirsi nella propria autonomia, esprimendo in essa, nella sua componente di popolo, di nuclei familiari, di confraternite, gruppi e associazioni, una straordinaria vitalità economica, artistica e amministrativa, unendosi e partecipando ai momenti più significativi della indipendenza italiana e alla più recente nascita del nostro Stato e della Repubblica nata dalla Resistenza.

Tutto ciò è narrato con stile divulgativo in quasi cinquecento pagine (formato 30 x 20), corredate da copiose immagini, note e documenti frutto della ricerca tenace di due storici del territorio civatese, Cinzia e Carlo Castagna, studiosi di questa realtà e già autori di numerose opere e articoli relativi all’arte, alla cultura, all’economia e alla storia di Civate, rispondendo con entusiasmo allo stimolo dell’Amministrazione Comunale, di Rino Mauri, il suo sindaco prematuramente scomparso, del sindaco attuale e col prezioso e fondamentale contributo del Fondo della Comunità di Civate.

L’incontro si terrà martedì 26 marzo alle ore 20.45 presso la Sala Civica di Villa Canali a Civate, in via Cà Nova, 1.
Ingresso libero.

Articoli correlati

Due incontri sulla fusione dei Comuni

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Fusione tra i Comuni di Cortenova e Primaluna.Per continuare a informare sulle opportunità che la fusione offre, aperti al dialogo e al confronto per condividere…

Conferenza sulla politica estera della Comunità Evangelica

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Porgo l’invito a partecipare alla prossima conferenza del Centro Evangelico di Cultura di Sondrio dopodomani: giovedì 4 aprile alle ore 20:00 sul tema di politica…

Al Cinema Aquilone “Un mondo a parte”

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             In prima visione “Un Mondo a Parte”, il nuovo film con Antonio Albanese “Un Mondo a Parte”, un film sulla bellezza della semplicità e l’importanza…

Un incontro sul Museo a Lecco

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             4 Aprile , ore 20.45 . Palazzo delle Paure . ” Fabbricare un Museo ” La Galleria Comunale d’Arte di Lecco ” . Dialogo con…

Le Città Visibili – Spettacolo teatrale di e con Pierfrancesco Maran

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Mercoledì 3 aprile Vieni a scoprire “Le Città Visibili”, uno spettacolo teatrale di e con Pierfrancesco Maran, il 16 febbraio 2024 alle 21:00. Di Associazione…

Prossimo incontro Mercoledi 27/03

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Ricordo che il prossimo incontro della Università della Terza Età Valsassina sarà Mercoledi 27 Marzo, alle ore 16 presso la saletta “Valsassina” della Comunità Montana,…