Il 3 Aprile un incontro sull’Autismo

Condividi l'articolo

“DAL LIBRO AL FILM”, IL PROGETTO DI LEGGERMENTE PER L’AUTISMO
Il 3 aprile incontro con i ragazzi e gli specialisti della Neuropsichiatria per l’Infanzia e l’adolescenza a partire dal libro/film “Molto forte, incredibilmente vicino”

Nel percorso articolato che Assocultura Confcommercio Lecco mette in campo con Leggermente per la promozione alla lettura, c’è un format, “Dal libro al film”, che quest’anno verrà utilizzato per una azione di sensibilizzazione sinergica sul tema dell’autismo. Infatti, come anticipato durante la conferenza stampa di presentazione della quindicesima edizione, quest’anno ci sarà una sezione denominata “Leggermente AUT”, rivolta agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado. Ai partecipanti – si sono iscritte classi dell’istituto Parini, della Ticozzi e della Stoppani – sono stati proposti la lettura del libro “Molto forte incredibilmente vicino” scritto da Jonathan Safran Foer e la visione dell’omonimo film diretto da Stephen Daldry e interpretata tra gli altri da Tom Hanks e Sandra Bullock. Una storia che parla di bambino con autismo ad alto funzionamento che con difficoltà e coraggio affronta diverse avventure nella città di New York dopo gli avvenimenti dell’11 Settembre. Questa iniziativa è in linea con gli obiettivi del Progetto INclusione AUTismo, attivo sul nostro territorio per la diffusione e la condivisione di informazioni sul tema dell’autismo, e si lega alle iniziative già in programma per la Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo del 2 aprile.

Dopo avere letto il libro e visto il film, i ragazzi vivranno un momento di discussione – per riprendere le tematiche legate all’autismo emerse – in programma mercoledì 3 aprile alle ore 10 presso la sala conferenze di Palazzo del Commercio in piazza Garibaldi 4 a Lecco. Saranno presenti per l’occasione alcuni specialisti della Neuropsichiatria per l’infanzia e l’adolescenza dell’ASST di Lecco Ospedale Manzoni, reparto guidato dal dottor Ottaviano Martinelli.

Il format “Dal libro al film” nasce da una riflessione. La centralità della scuola nel processo dell’apprendimento e del consolidamento delle competenze di lettura ne fa, giocoforza, anche il luogo nel quale i giovani avvicinano, secondo un predisposto processo didattico, testi di differente complessità, di vari generi letterari ed editoriali, al fine di accedere alla conoscenza e di acquisire un metodo per ricercarla in autonomia. Perché dunque non accostare, al fine di promuovere la lettura nelle giovani generazioni, il libro al film? Due linguaggi diversi che hanno il medesimo obiettivo. Due linguaggi diversi che stimolano una sensorialità differente. Due linguaggi diversi che portano a nuove elaborazioni e raffigurazioni.

Articoli correlati

Dieci anni dalla scomparsa di Mario Cerati

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Ripubblico l’articolo già pubblicato nel 2021 su valbiandino.net Ricordo che di Mario Cerati ne parleremo nell’incontro che ci sarà mercoledi 24 marzo presso la Comunità…

Una mostra sulla Transumanza a Lecco

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Venerdì 19 al Palazzo delle Paure l’inaugurazioneSarà inaugurata questo venerdì 19 aprile alle 18 nella sala conferenze di Palazzo delle Paure la mostra fotografica “Transumanza”…

In difesa delle Donne, un libro del Cinquecento

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Siamo lieti di annunciare l’uscita, e la disponibilità presso la Libreria Parole nel tempo (Via Partigiani 19, Lecco) dell’edizione in lingua inglese, pubblicata negli Stati…

Benenati: le “Ragazze fantasma”

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Proprio nei giorni in cui il tema della sicurezza sul lavoro è di grande attualità (mi riferisco all’esplosione nella diga di Suviana sul lago, che…

Il Grrigna Comics riparte con TEX

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Sabato 13 aprile 2024 Lecco, Biblioteca Civica – ore 16.30 TEX, 76 ANNI E ANCORA IN SELLASalotto con il disegnatore Claudio Villa Il GRRRigna Comics…

Mostra ‘800 lombardo a Monza

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             ORANGERIE, REGGIA DI MONZA E MUSEI CIVICI DI MONZADAL 13 APRILE AL 28 LUGLIO 2024LA MOSTRA 800 LOMBARDO.Ribellione e conformismo, da Hayez a Previati L’esposizione…