Un corso sul Pronto soccorso

Condividi l'articolo

Una ventina i partecipanti al corso specifico di Primo Soccorso, cioè corso “BLSD rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce”, tenutosi presso la sede della Comunità Montana, all’interno del programma della Università della Terza Età Valsassina, in due giorni specifici, il 20 e il 21 Marzo, il primo più teorico e il secondo pratico.

Il corso ha visto impegnati Gabriella Bergamini,referente dei corsi per il Centro Soccorso Valsassina di Introbio, ma anche Antonella Ierardi, Fulvio Tantardini, Pietro Rangeloni Pietro e Giammaria Mottaistruttore di Calolzio, che si sono divisi in gruppi i partecipanti, a cui verrà rilasciato un attestato di soccorritori ufficiali.

“L’obiettivo – spiega Bergamini – è quello di diffondere il più possibile la cultura del “primo soccorso”. Sapere cosa fare, nell’attesa che arrivi l’ambulanza chiamata col 112, aumenta le possibilità di sopravvivenza del paziente, caduto a terra vittima di un malore”.
Si calcola che molte vite siano state salvate in Italia e Lombardia negli ultimi anni proprio perchè diversi passanti, in casi simili, sono stati istruiti su cosa fare in caso qualcuno abbia un malore e caschi per terra.

“Importante prima di tutto ricordarsi di chiamare immediatamente il 112 – continua Tantardini – perchè se non lo chiami l’ambulanza non verrà mai ! Ma nell’attesa, bisogna iniziare subito con le prime cure”. Ogni minuto le possibilità di sopravvivenza del soggetto, se non si fa nulla, diminuiscono del 10% : dopo dieci minuti è praticamente deceduto, in quanto il sangue non va più nel cervello, che entra quindi in un coma irreversibile.

Gli istruttori hanno quindi spiegato quali sono le manovre giuste da farsi, come primo intervento: “Appoggiare entrambe le mani sul petto del paziente, sullo sterno , e premere in continuazione su e giù, di 5 o 6 centimetri, per cercare di riattivare il cuore, a un ritmo di circa 100 pressioni al minuto.”

Meglio ancora se vicino c’è un defibrillatore: gli istruttori hanno spiegato come aprirlo, come inserire gli elettrodi sul corpo, uno all’altezza del polmone destro e uno sotto l’ascella sinistra, seguendo una procedura che comunque è facilitata dalle indicazioni sonore del defibrillatore stesso.

Il corso è stato molto apprezzato dai partecipanti, che hanno compreso concretamente quali sono le operazioni giuste da farsi.

Le attività della Università della Terza Età proseguono domenica 24 marzo a mezzogiorno, con un “pranzo sociale ” presso la Cascina Cornelladi Cremeno, per festeggiare l’avventa registrazione ufficiale della Associazione all’interno della Rete nazionale Unitre delle Università della Terza Età, mentre Mercoledi 27 Marzo la professoressa Teresa Cassani, insegnante di Italiano e Storia per molti anni alle Scuole Media di Introbio, terrà sempre in Comunità Montana una conferenza letteraria su Guido Gozzano e il Decadentismo.

Un ricco programma comunque per i mesi di Aprile e Maggio è visibile sul sito dell’Unitre Valsassina, in https://www.unitervalsassina.it/events/ , mentre molti altri interventi sono in preparazione per i mesi estivi.

Vi aspettiamo numerosi come al solito

Enrico Baroncelli
www.unitervalsassina.it

Articoli correlati

Molte iniziative dalla settimana prossima

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Terminata la pausa pasquale di questa settimana, tutti sono tornati chi al lavoro chi a scuola, riprendono le attività anche della Università della Terza Età…

La Conferenza di Teresa Cassani su Guido Gozzano

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Conclusosi anche questo ottimo ultimo incontro prima di Pasqua organizzato dall’Università della Terza Età Valsassina con la professoressa Teresa Cassani, che ha perfettamente ricordato la…

“Dieta e Salute”, ieri un bell’approfondimento

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Veramente molto interessante la conferenza tenuta ieri in Comunità Montana dalla professoressa Chiara di Lorenzo, per l’Università della Terza Età Valsassina, sull’argomento Dieta e Salute….

Unitre Valsassina: finalmente ci siamo !

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Ci abbiamo messo un po’ di tempo, e riscritti Statuto ed Atto fondativo una decina di volte, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. La nuova…

Mercoledi 6 l’incontro su Cina e Taiwan

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Il primo degli incontri “didattici” della Università della Terza età valsassinese, in programma mercoledi 6 marzo alle ore 16 presso la Comunità Montana, è dedicato…

VIETATO SBAGLIARE !

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Sto diventando ripetitivo (anche questa sarà una conseguenza dell’età avanzante !) ma veramente non mi sarei mai aspettato una partecipazione così numerosa e così intensa,…