Il Tavolo Sanità contrario alla chiusura del Punto Nascite Mandic

Condividi l'articolo

Tavolo Sanità Provincia di LECCO: la CHIUSURA del PUNTO NASCITA del Mandic non è la soluzione
Nel primo incontro costitutivo del Tavolo Provinciale della Sanità di ieri sera, presso la Federazione del PD lecchese, è emersa grande preoccupazione per l’annunciato provvedimento dell’ASST, su indicazione della Direzione Generale della Sanità Regionale, che dispone la sospensione del Punto Nascita dell’Ospedale Mandic di Merate e la ravvicinata chiusura del medesimo reparto.

“Siamo in piena sintonia – dichiara il Segretario provinciale Manuel Tropenscovino– con il fruttuoso lavoro messo in campo dal Tavolo della Sanità Meratese che da tempo ha denunciato le chiusure di alcuni reparti (Psichiatria) e i rischi, oggi diventati concreti, di chiusura di altri reparti del Mandic come il punto nascite. Azioni, quelle del Tavolo, a cui sono seguite importanti prese di posizione dei Sindaci del territorio meratese, in pieno contrasto all’evidente depauperamento del Mandic e inserite in uno specifico documento inviato all’assessore Bertolaso che su questo tema verrà a Merate per un confronto il prossimo 19 marzo”.

“Tornando al punto nascite – evidenzia il Consigliere regionale PD Gian Mario Fragomeli– siamo perfettamente consapevoli delle difficoltà del reparto e della riduzione degli standard di sicurezza ma, anche a seguito di puntuali richieste all’assessorato regionale alla Sanità, è emerso che nel distretto meratese nel 2022 si sono registrati comunque 707 parti, di cui soli 151 (21,4%) al Mandic e 221 (31,2%) al Manzoni di Lecco, mentre un consistente numero di parti (praticamente uno su due) sono stati effettuati in strutture di altre province lombarde e cioè a Vimercate(11,2%), a Monza (10.7%), a Carate (7%), a Milano (8,2%), a Bergamo (4,7%,) e a Como (2,3%).

La drastica riduzione di partisi è realizzata solo negli ultimi 2 anni ( 2022-2023), senza che peraltro sia stato adottato alcun intervento correttivo che, auspichiamo con modalità efficaci e in tempi brevi, possa essere messo in campo dalla nuova Direzione in stretta sinergia con l’ospedale Manzoni, finalizzato ad una sospensione temporanea del punto nascite seguito da una riattivazione del reparto e non da un programma di chiusura definitiva.

Riteniamo necessario, in questa fase, consolidare i servizi dedicati al percorso nascita al fine di garantire l’accessibilità a tutte le prestazioni nelle diverse fasi della gravidanza (monitoraggio, preparazione al parto, emergenze in gravidanza, evento parto, puerperio) con particolare attenzione al percorso per la gestione della gravidanza fisiologica di cui agli specifici provvedimenti regionali (DGR n. 268 del 28/06/2018).

In ultimo, dal Tavolo Provinciale si vuole sottolineare la gravità di quanto successo che, senza la costante attenzione di tutti, cittadini e politici, e senza un chiaro piano di sviluppo da parte dell’ASST, porterà inevitabilmente alla chiusura progressiva per “inedia” dell’Ospedale Mandic, un presidio pubblico di grande importanza per tutti i cittadini dell’ intero territorio della provincia di Lecco”.

Articoli correlati

Corsa in Montagna, evento sportivo prestigioso

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             UTLAC 2024: MONTAGNE DEL LARIO PROTAGONISTE DI UN EVENTO SPORTIVO PRESTIGIOSO, CAPACE DI VALORIZZARE IL TERRITORIO. “UTLAC 30” è una corsa a piedi in semi-autosufficienza…

Oggi è la Giornata Mondiale della Terra

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Earth Day – Giornata Mondiale della Terra il 22/04/2022 L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in…

Sindacati in piazza per salute, sicurezza sul lavoro, salari e fisco

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Sabato 20 aprile 2024, anche la CGIL di Lecco si è recata a Roma per partecipare alla manifestazione organizzata da CGIL e UIL per la…

Confartigianato contro le truffe agli anziani

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             “Più sicuri insieme” all’Anap: torna la campagna contro le truffe agli anziani Continua anche per il 2024 la campagna contro le truffe agli anziani di…

Valorizzazione turistica delle Valli Prealpine

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             VALLI PREALPINE LECCO, AL VIA STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE PER ‘VALORIZZAZIONE TURISTICA’ GRIGNE, VALSASSINA E PIAN DEI RESINELLI SOTTOSCRITTO ACCORDO TRA REGIONE E COMUNITÀ MONTANA…

Plastic free il 20 e 21 aprile

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Plastic Free Lecco in azione‼️Weekend di concretezza in provincia di Lecco e non solo .Alcuni comuni del lecchese partecipano alla data nazionale di Plastic Free…