Molte iniziative dalla settimana prossima

Condividi l'articolo

Terminata la pausa pasquale di questa settimana, tutti sono tornati chi al lavoro chi a scuola, riprendono le attività anche della Università della Terza Età Valsassina, con due iniziative previste per settimana prossima.
La prima, mercoledi 10 Aprile, con Virginia Benenati che presenterà il suo libro “Ragazze fantasma“, la storia di un gruppo di lavoratrici impegnate in una occupazione piuttosto pericolosa per la loro salute, in una fabbrica fondata nel 1917 destinata al trattamento di strumenti militari, in cui le impiegate, conosciute come dial-painters, hanno il compito di dipingere i quadranti degli orologi. A causa del radio, elemento alla base di Undark, la pittura fosforescente utilizzata, le ragazze iniziano ad ammalarsi una dopo l’altra e a morire misteriosamente, senza conoscere davvero la causa. Solo cinque di loro riusciranno a portare avanti un processo, lungo ed estenuante, alla ricerca della verità e, soprattutto, dei responsabili.

Venerdi 12 Aprile invece la professoressa Chiara de Lorenzo presenterà la seconda parte della sua lunga relazione su “Dieta e Salute“, concludendo un incontro già apprezzatissimo svoltosi il 15 marzo, presentando una lunga serie di slides che stiamo interessandoci per pubblicare anche su cartaceo con una tipografia di Bellano .

Avviso fin d’ora che Maggio sarà un mese abbastanza intenso per i soci della Unitre Valsassina: in data ancora da definirsi (dobbiamo metterci d’accordo con la grande esperta di Arte lecchese Simona Bartolena) andremo a vedere la Mostra sull’Ottocento lombardo presso la Villa Reale di Monza.

Sabato 11 Maggio invece faremo una gita insieme, in treno, alla Fiera del Libro di Torino, una delle più importanti fiere librarie europee. Avremo l’occasione di girare per gli stands delle case editrici e magari di ascoltare dal vivo la conferenza di qualche autore.

Il consiglio quindi è di avere gli occhi puntati sul sito e soprattutto sul nostro calendario, https://www.unitervalsassina.it/events/, dove metteremo gli Eventi in programma con gli aggiornamenti. Abbiamo già inserito alcuni Eventi di Giugno (come “Tolkien si è fermato a Esino“, cura di Elio Spada) e addirittura di Settembre, ma vi assicuro che molti altri sono in preparazione, da Maggio a Settembre e oltre, e li aggiungeremo non appena avremo le date ufficiali.
Occhio quindi a scegliere bene le date delle vacanze perchè avremo una estate molto “calda” e ricca di inziative (con sorpresa finale, ma ne parleremo a tempo debito !)

Buon fine settimana a tutti , e come dicono alla CNN “Stay connected !”

Enrico Baroncelli

Articoli correlati

Le battaglie di Solferino e San Martino

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Undici anni dopo le battaglie di Solferino e San Martino, svoltesi il 24 Giugno del 1859, i poveri resti di circa 7.000 caduti in battaglia,…

C’è qualche speranza per Tartavalle

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Innanzitutto un doveroso ringraziamento al neo riconfermato Sindaco di Taceno, Alberto Nogara, per la sua partecipazione all’incontro sulle Terme di Tartavalle organizzato mercoledi pomeriggio dall’Università…

Le Terme di Tartavalle

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Ricordo che oggi pomeriggio, alle ore 16, si terrà in Comunità Montana l’incontro con Silvia Tenderini sul ruolo delle Terme in montagna e in specifico…

Viva il 2 Giugno, la Festa della Repubblica !

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Sono convinto che se si fosse votato per il Referendum sulla Monarchia o la Repubblica nel 1919, la Monarchia avrebbe prevalso di almeno il 90…

IL RAPPORTO TRA UOMINI E CANI

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             Informazioni molto utili e importanti soprattutto per i neo proprietari di cani, ma anche per chi di cani è già esperto, sono state fornite mercoledi…

Ventotene: l’origine dell’idea di Europa

Condividi l'articolo

Condividi l'articolo             “Nel 1941-42 si trovarono sull’isola di Ventotene, mandati al confino dal regime fascista ancora per poco vigente, alcuni intellettuali antifascisti tra cui Altiero Spinelli” ha…